A carnevale ogni frittella vale…

Ecco una ricetta facile facile, a prova di pasticciere principiante. Le castagnole, sorta di frittelle tipiche del periodo di carnevale. In una terrina, ammorbidire con una frusta 60 g di burro, incorporare 80 g di zucchero e poi 3 uova, amalgamandole una alla volta. Mescolare e unire la buccia grattugiata di un limone, un pizzico di sale e tanta farina quanto basta a ottenere un impasto morbido e omogeneo (circa 350 g). Aggiungere un cucchiaino da caffè di lievito setacciato. staccare con le mani dall’impasto dei piccoli pezzetti, formando delle palline. Friggere in abbondante olio di semi bollente, fino a che non assumono un bel colore dorato. Spolverare di zucchero e servire!