Le piante carnivore

Lo sapevi che le piante carnivore sono il risultato di un adattamento alle zone paludose di origine, dove il suolo è particolarmente acido e privi delle sostanze nutrienti, che vengono così integrate dalla pianta attraverso le digestione delle proteine animali, in particolare piccoli insetti che vengono “intrappolati” dalla pianta stessa.

Ad oggi se ne conoscono oltre 600 specie diffuse in tutto il mondo, dai più disparati colori, forme e modalità di cattura degli insetti. E tu hai mai coltivato una di queste affascinanti piante?