Dolcetti di patate

Se dovesse avanzare della pasta da gnocchi, prova a fare questi semplicissimi dolcetti: forma con la pasta dei bastoncini appena più sottili di un dito mignolo, tagliali a tocchetti di 4/5 cm, girali attorno all’indice e sigillali con la pressione del pollice, così da formare una sorta di tarallo. Friggili in abbondante olio bollente, scolali e cospragili di zucchero di canna, oppure in alternativa puoi mettere un cucchiaino di marmellata in ogni dolcino, sono ottimi serviti tiepidi