La cotoletta

Lo  sapevi che ci sono due varianti per la classica cotoletta? La “MILANESE” e la “VIENNESE”. Per preparare la “milanese” bisogna lasciare la carne nella ciotola con l’uovo sbattuto per una decina di minuti, e poi passarla nel pane grattugiato. Nella “viennese” invece prima si passa la carne nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato: questo per evitare che l’umidità della carne possa rovinare la tenuta della panatura. Tu come la prepari?