Il riso avanzato

Che fare del risotto avanzato? Un grande classico è il “riso al salto”: fondi del burro in una padella, aggiungi il riso avanzato, schiacciandolo con un cucchiaio e facendolo andare a fiamma molto bassa per una decina di minuti, rivoltalo e fai formare la crosticina anche sull’altro lato. In alternativa puoi farcire zucchine e pomodori sbollentati con il riso avanzato, spolvera con del formaggio grattugiato e passali qualche minuto in forno a 180°.
Qualche altro trucchetto per riciclare il risotto?