Olio e aceto aromatizzati

Dai un tocco di gusto e originalità in più ai tuoi piatti o alle tue insalate, aggiungendo un filo di olio‬ o di aceto aromatizzato!
Basta lasciare macerare l’ingrediente scelto per una o due settimane, dando libero spazio alla fantasia‬! L’aceto risulta più delicato con l’aggiunta di agrumi, fiori (dalle rose, alle margherite, alle violette) o frutti di stagione (perfette le fragole, i lamponi e i fichi). Per l’olio, invece, oltre al classico peperoncino e all’origano, sono ottimi il pepe, il rosmarino, lo zenzero, la cannella, la menta e il timo, ma anche un pestato di basilico, di prezzemolo o di buccia di limone. Hai mai provato a prepararli anche tu?